Centro Studi Sociali
Pietro Desiderato

Presentazione
Pietro Desiderato
Finalità
Statuto
Comitato Scientifico
Contatti

Eventi e iniziative
Corporate Social Responsability
Integrazione e diversabilitÓ
Mercato del lavoro
Nuove tecnologie
Politica economica
Relazioni industriali
Risorse umane
Salute e sicurezza sul lavoro
Sistema creditizio e assicurativo
Sistema fiscale
Sistema previdenziale
Sistema sanitario
Volontariato e nonprofit
Welfare
Rassegna Stampa Estera
Rassegna Stampa Estera
16/11/2006

Eni: accordo storico con Gazprom

Il quotidiano francese "Le Monde" commenta l'importante accordo fra la italiana ENI e la Russa Gazprom, che garantirÓ in futuro maggiore stabilitÓ negli approvvigionamenti energetici del nostro Paese.


"Si tratta di un passo fondamentale per la garanzia di approvvigionamento energetico del nostro paese".
L'amministratore delegato dell'Eni Paolo Scaroni non ha esitazioni nel definire storico l'accordo firmato il 14 novembre con Gazprom, il gigante russo dell'energia.

Da parte russa il portavoce dell'azienda sottolinea: "E' la prima volta che vendiamo del gas in Europa continentale".

Dal 2007 Gazprom potrÓ vendere il gas sul mercato italiano per un volume che nel 2010 arriverÓ a tre miliardi di metri cubi. Il contratto per la fornitura di gas scade nel 2035.
Fino a oggi l'Eni, il primo cliente del gruppo russo, vendeva sotto la propria insegna la totalitÓ del gas che acquistava da Gazprom.

Le Monde, Francia
http://www.lemonde.fr/web/article/0,1-0@2-3234,36-834544@51-756150,0.html


Versione per stampa
CERCA NEL SITO
ę 2004 Centro Studi Sociali Pietro Desiderato
Powered by Time&Mind