Centro Studi Sociali
Pietro Desiderato

Presentazione
Pietro Desiderato
Finalità
Statuto
Comitato Scientifico
Contatti

Eventi e iniziative
Corporate Social Responsability
Integrazione e diversabilitÓ
Mercato del lavoro
Nuove tecnologie
Politica economica
Relazioni industriali
Risorse umane
Salute e sicurezza sul lavoro
Sistema creditizio e assicurativo
Sistema fiscale
Sistema previdenziale
Sistema sanitario
Volontariato e nonprofit
Welfare
Rassegna Stampa Estera
Rassegna Stampa Estera
18/05/2007

Matrimonio di convenienza?

Il prestigioso settimanale inglese "The Economist" commenta l'ormai ritenuta prossima unione tra i due istituti bancari italiani Unicredit e Capitalia.



"Proprio quando Unicredit, una delle prime banche italiane, stava cominciando i colloqui per creare un polo bancario con SociÚtÚ GÚnÚrale, gli si Ŕ presentato sotto il naso un appetitoso boccone: Capitalia, la terza banca italiana.
SociÚtÚ GÚnÚrale Ŕ senz'altro un partito migliore, ma un accordo con Capitalia Ŕ molto pi¨ facile da gestire. ╚ per questo che probabilmente nei prossimi giorni Unicredit chiuderÓ la trattativa con la banca italiana. Pi¨ che una fusione, sarÓ un'acquisizione.
Ed Ŕ facile prevedere che i politici italiani l'accoglieranno favorevolmente."

The Economist, Gran Bretagna


Versione per stampa
CERCA NEL SITO
ę 2004 Centro Studi Sociali Pietro Desiderato
Powered by Time&Mind