Eventi e iniziative
Corporate Social Responsability
Integrazione e diversabilità
Mercato del lavoro
Nuove tecnologie
Politica economica
Relazioni industriali
Risorse umane
Salute e sicurezza sul lavoro
Sistema creditizio e assicurativo
Sistema fiscale
Sistema previdenziale
Sistema sanitario
Volontariato e nonprofit
Welfare
Rassegna Stampa Estera
Sistema sanitario
21/08/2007

Sanità pubblica nel mondo

La sanità pubblica italiana, spesso oggetto di feroci critiche per gli sprechi e le inefficienze, è sorprendentemente al secondo posto nel mondo dopo la Francia nella classifica dell'OMS.



Il Servizio sanitario nazionale è un sistema pubblico di carattere universalistico che garantisce l’assistenza sanitaria a tutti i cittadini, finanziato attraverso la fiscalità generale e le entrate dirette, percepite dalle aziende sanitarie locali, derivanti dai ticket sanitari e dalle prestazioni a pagamento.

Nell'ordinamento italiano, il Servizio sanitario nazionale (SSN) è il complesso delle funzioni e delle attività assistenziali svolte dai servizi sanitari regionali, dagli enti e istituzioni di rilievo nazionale e dallo Stato, volte a garantire la tutela della salute come diritto fondamentale dell'individuo ed interesse della collettività, nel rispetto della dignità e della libertà della persona umana (art. 1 del D.Lgs. 502/1992).

Le notizie di malasanità che spesso e con ragione si possono riscontrare sui giornali così come nei rapporti ufficiali e statistici, sono  causate dalla disomogeneità del trattamento da regione a regione e dal fatto che molto spesso il confronto internazionale viene effettuato solamente con gli stati europei. 

Infatti nella classifica della World Health Organization (Organizzazione Mondiale della Sanità - OMS), tra le prime venticinque nazioni al mondo per qualità nell’assistenza sanitaria risultano ben 20 nazioni europee.
In tale ranking l’italia risulta sorprendentemente la seconda al mondo.

Gli Stati Uniti d'America sono, insieme al Sud Africa le sole nazioni industrializzate a non avere una copertura sanitaria universale. Questo è causa di un forte dibattito in America sulla possibilità di ampiare a tutti le cure sanitarie. I prezzi dei medicinali e dei trattamenti sanitari pagati dal singolo negli Stati Uniti sono di gran lunga superiori a quelli sostenuti dai cittadini europei a causa di una legge che vieta allo stato la contrattazione con le società farmaceutiche e le cliniche.


The World Health Organization's ranking of the world's health systems ***

Fonte:

http://www.who.int/health-systems-performance/


Rank       Country

1         France
2         Italy
3         San Marino
4         Andorra
5         Malta
6         Singapore
7         Spain
8         Oman
9         Austria
10        Japan
11        Norway
12        Portugal
13        Monaco
14        Greece
15        Iceland
16        Luxembourg
17        Netherlands
18        United  Kingdom
19        Ireland
20        Switzerland
21        Belgium
22        Colombia
23        Sweden
24        Cyprus
25        Germany
26        Saudi Arabia
27        United  Arab  Emirates
28        Israel
29        Morocco
30        Canada

Per maggiori informazioni - OMS:
http://www.who.int/whr/en/

*** i dati si riferiscono al sistema di valutazione dell'OMS denominato
health-system-performance riferito all'anno 2000


Versione per stampa
CERCA NEL SITO
© 2004 Centro Studi Sociali Pietro Desiderato
Powered by Time&Mind