Eventi e iniziative
Corporate Social Responsability
Integrazione e diversabilità
Mercato del lavoro
Nuove tecnologie
Politica economica
Relazioni industriali
Risorse umane
Salute e sicurezza sul lavoro
Sistema creditizio e assicurativo
Sistema fiscale
Sistema previdenziale
Sistema sanitario
Volontariato e nonprofit
Welfare
Rassegna Stampa Estera
Integrazione e diversabilità
30/10/2007

Melting Box Piemonte 2007

Un resoconto della prima Fiera Internazionale dei Diritti e delle Pari Opportunità per tutti, promossa nell'ambito dell'anno europeo dedicato a tale tematica.



A Torino, presso la sede fieristica del Lingotto, dal 22 al 24 ottobre, sono giunte più di 12 mila persone per partecipare a Melting Box, la prima Fiera Internazionale dei Diritti e delle Pari Opportunità per tutti, promossa dalla Regione Piemonte e organizzata da Expo 2000, in occasione dell’Anno Europeo delle Pari Opportunità.
Oltre 6 mila i giovani provenienti dagli istituti superiori delle scuole piemontesi e tantissimi i bambini che hanno preso parte alle attività in programma per le scuole, facendo registrare il tutto esaurito nei tre giorni di laboratori.

Al centro di questa grande arena del dialogo la diversità come valore e la lotta contro tutte le discriminazioni: di genere, età, origine etnica, orientamento sessuale, religione e disabilità.

Alcuni numeri della Fiera:

· oltre 500 relatrici e relatori sono stati coinvolti nei 6 dialoghi, 40 seminari e 15 convegni.
· 500 bambini hanno riempito, nella seconda giornata, l’auditorium per assistere allo spettacolo della Melevisione e altrettanti hanno preso parte ai laboratori
· più di 500 insegnanti hanno visitato la fiera
· 70 gli stand presenti con tante regioni e province ospiti: Liguria, Campania, Puglia, Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Sicilia, Val D’Aosta, Lazio, Emilia Romagna, Toscana. Presenti, anche, il Dipartimento per i Diritti e le Pari Opportunità e la Commissione Europea, i tre Atenei piemontesi, la Camera di Commercio Italiana per la Germania e tante organizzazioni e associazioni impegnate sul sociale.
· 30 ore in diretta sul web
· 300 letture alla libreria vivente, in soli due pomeriggi

“Sradicare il pregiudizio è una sfida possibile”: è questo il messaggio lanciato nella Sala 500 del Centro Congressi Lingotto nel corso dell’Assemblea di apertura di Melting Box.

Accolta dalla Presidente della Regione, Mercedes Bresso, dall’Assessore regionale Giuliana Manica, dal Presidente del Consiglio Regionale Davide Gariglio, da rappresentanti della Provincia e del Comune, la Ministra per i diritti e le Pari Opportunità Barbara Pollastrini, ha sottolineato il ruolo di traino del Piemonte: «Sul tema dei Diritti e delle Pari Opportunità si gioca l’idea stessa di Democrazia e di Progresso. Non sono settori e terreni paralleli: Progresso e Pari Opportunità sono la stessa cosa, come dimostra il nesso esistente e oggettivo che è ormai da tutti rilevato tra l’alto tasso di occupazione femminile e le chances di Sviluppo e competitività. Il Piemonte è in prima linea e con Melting Box sta lanciando a tutti un messaggio chiaro: è possibile occuparsi dei tanti problemi della quotidianità senza rinunciare a guardare lontano, a pensare ai contenuti stessi della politica per il futuro».

L’intervento delle componenti del Comitato di indirizzo Scientifico ha introdotto i temi della Fiera, su cui per tre giorni si sono confrontati, in dialoghi, convegni, seminari oltre 500 relatori di fama nazionale ed internazionale

Sei, in particolare, gli appuntamenti con grandi personaggi della cultura e della società civile per declinare il tema della disuguaglianza negli ambiti del diritto, dell’economia, del lavoro, della convivenza, dell’etica, della comunicazione, cui si aggiungono oltre un centinaio tra assemblee, seminari, workshop e spettacoli teatrali. Un vero crogiuolo delle diversità, il luogo dove la differenza ha un valore.


Versione per stampa
CERCA NEL SITO
© 2004 Centro Studi Sociali Pietro Desiderato
Powered by Time&Mind