Eventi e iniziative
Corporate Social Responsability
Integrazione e diversabilità
Mercato del lavoro
Nuove tecnologie
Politica economica
Relazioni industriali
Risorse umane
Salute e sicurezza sul lavoro
Sistema creditizio e assicurativo
Sistema fiscale
Sistema previdenziale
Sistema sanitario
Volontariato e nonprofit
Welfare
Rassegna Stampa Estera
Rassegna Stampa Estera
17/12/2007

Il malessere italiano

Il quotidiano Americano New York Times commenta le recenti polemiche rispetto al cosiddetto stato di depressione in cui sarebbe caduto il nostro Paese.



"Tutti amano l’Italia perché è un paese antico ma ancora pieno di fascino, che mangia e beve bene senza essere per questo grasso o ubriaco. Ma anche perché in un’Europa dove ogni aspetto dell’esistenza e regolato dalle leggi, in Italia ancora si discute, con arguzia e intelligenza, su come vada interpretato un semaforo rosso. In questa giorni, tuttavia, l’Italia non sembra avere molta stima di sé.

La parola che gli italiani usano per descrivere le loro preoccupazioni è “malessere”: una paura collettiva che riguarda la vita economica, politica e sociale del paese."

The New York Times, Stati Uniti
http://www.nytimes.com/2007/12/13/world/europe/13italy.html?hp


Versione per stampa
CERCA NEL SITO
© 2004 Centro Studi Sociali Pietro Desiderato
Powered by Time&Mind