Eventi e iniziative
Corporate Social Responsability
Integrazione e diversabilità
Mercato del lavoro
Nuove tecnologie
Politica economica
Relazioni industriali
Risorse umane
Salute e sicurezza sul lavoro
Sistema creditizio e assicurativo
Sistema fiscale
Sistema previdenziale
Sistema sanitario
Volontariato e nonprofit
Welfare
Rassegna Stampa Estera
Sistema previdenziale
27/04/2005

Gli italiani e la previdenza privata

Sono oltre 16 milioni gli italiani che aderiscono agli strumenti previdenziali privati, come i fondi pensioni negoziali e le polizze vita, secondo gli ultimi dati Covip e Ania rielaborati da Il Sole 24 Ore.



Anche i piani individuali previdenziali (Pip) stanno avendo un buon successo: sull’onda della preoccupazione per il futuro pensionistico, le adesioni hanno subito un’impennata e nell’ultimo anno, secondo l’Ania,  stanno puntando verso quota 700.000, per un patrimonio complessivo di circa 2 miliardi di euro.

Ma la scommessa fondamentale riguarda sempre la destinazione del Tfr.

Infatti, se l’obiettivo è quello di ottenere una prestazione integrativa che valga il 20% circa dell’ultimo stipendio, la contribuzione dovrà attestarsi intorno al 10%, e visto che il Tfr da solo vale il 7% per un controvalore pari a 12 miliardi di euro, è facile prevedere la portata della sfida che si apre tra assicurazioni e fondi pensione.

Nella tabella allegata i dati Covip e Ania rielaborati da Il Sole 24 Ore riferiti all'anno 2004.


SP_270405_posizioni_previdenziali.pdf

Versione per stampa
CERCA NEL SITO
© 2004 Centro Studi Sociali Pietro Desiderato
Powered by Time&Mind