Eventi e iniziative
Corporate Social Responsability
Integrazione e diversabilità
Mercato del lavoro
Nuove tecnologie
Politica economica
Relazioni industriali
Risorse umane
Salute e sicurezza sul lavoro
Sistema creditizio e assicurativo
Sistema fiscale
Sistema previdenziale
Sistema sanitario
Volontariato e nonprofit
Welfare
Rassegna Stampa Estera
Rassegna Stampa Estera
05/05/2009

Con il sostegno di Berlino

Il quotidiano americano New York Times commenta la possibile acquisizione da parte di FIAT della "filiale europea" di General Motors, Opel, a pochi giorni dall'operazione su Chrysler.

 
 
 

"Il 4 maggio il governo tedesco si è detto disponibile ad aiutare la Fiat ad assumere il controllo di Opel.
Una settimana dopo aver raggiunto un accordo per una quota del 20 per cento in Chrysler, l'amministratore delegato di Fiat, Sergio Marchionne, è andato a Berlino per convincere gli scettici leader tedeschi che la società italiana è il partner giusto per Opel. Marchionne ha presentato un piano tramite il quale Fiat assumerebbe il controllo di un'ampia quota di Opel grazie a un investimento iniziale compreso tra i 5 e i 7 miliardi di euro."

The New York Times, Stati Uniti

Versione per stampa
CERCA NEL SITO
© 2004 Centro Studi Sociali Pietro Desiderato
Powered by Time&Mind