Eventi e iniziative
Corporate Social Responsability
Integrazione e diversabilità
Mercato del lavoro
Nuove tecnologie
Politica economica
Relazioni industriali
Risorse umane
Salute e sicurezza sul lavoro
Sistema creditizio e assicurativo
Sistema fiscale
Sistema previdenziale
Sistema sanitario
Volontariato e nonprofit
Welfare
Rassegna Stampa Estera
Nuove tecnologie
06/02/2013

E' nata a Roma "Alleanza per Internet"

Alleanza per Internet nasce con l’obiettivo di contribuire a fare dell’Italia uno dei Paesi più avanzati nella società dell’innovazione e nell’economia digitale. A Roma il 22 gennaio 2013 i principali attori storici dell'Internet Italiano, uniti per far ripartire il Paese.
 
 

Internet è motore di ogni attività: dall’economia alla pubblica amministrazione, dai servizi al cittadino e alle imprese alla sanità e al commercio, dall’istruzione e la cultura alla formazione. Troppo spesso le classi dirigenti e la politica sottovalutano l’impatto di Internet sulla vita dei cittadini e delle imprese. E questo atteggiamento rischia di porre l’Italia in coda alle classifiche dei Paesi avanzati, con conseguente impoverimento economico e di competenze.

Occorrono una nuova mentalità, nuovi modi di leggere il presente e nuovi strumenti per programmare lo sviluppo del futuro. E per far ciò occorre mobilitare tutte le energie del Paese disponibili.

Alleanza per Internet si configura, pertanto, come grande punto di incontro e di coinvolgimento dei cittadini, degli utenti, delle associazioni, della università e dei centri di ricerca che si occupano della società dell’innovazione e una piattaforma per gli stakeholders del settore. E vuol essere uno strumento di orientamento dei processi decisionali legati all’affermazione della cultura e dell’economia digitale, per un nuovo posizionamento dell’Italia in Europa e nel bacino del Mediterraneo.

Con queste finalità, Alleanza per Internet si impegna a:
•Accrescere la diffusione della cultura della Rete e della società digitale come fattore di crescita nell’economia, nelle competenze e nei saperi, nelle relazioni sociali e nel benessere dei cittadini, con particolare attenzione ai giovani e alla valorizzazione dei loro talenti;
•Far dialogare il mondo delle competenze (università e imprese) con il mondo delle decisioni (Parlamento e assemblee elettive degli enti locali, amministrazione pubblica centrale e periferica, istituzioni pubbliche ad ogni livello);
•Coinvolgere la classe dirigente del Paese e gli stakeholders dell’economia e della società nello sviluppo “del digitale in Italia e dell’Italia nel digitale”;
•Incrementare le applicazioni sociali della Rete attraverso un continuo rapporto tra pubblico e privato;
•Contribuire allo sviluppo dell’Italia in un contesto internazionale caratterizzato dal ricorso intensivo all’innovazione e alle molteplici opportunità della Rete;
•Essere luogo di analisi e riflessione pubblica sui principali nodi dello sviluppo tecnologico e del ruolo che la società digitale e la Rete possono svolgere nel rilancio del Paese, della sua economia, della sua capacità di ricerca e innovazione.

Le aree applicative della società e dell’economia digitale su cui Alleanza per Internet intende operare riguardano in particolare: la Pubblica Amministrazione e i servizi al cittadino e alle imprese, il mondo della produzione, la tutela dei consumatori, la Ricerca e l’Università, la Scuola e la Formazione professionale, le applicazioni di eHealth, la sicurezza delle reti, le Smart City, l’Internet delle cose, i Big Data, il Cloud, l’Ageing Society, il Copyright, l’Ultra Fast Broadband, per citare gli ambiti più rilevanti.

Alleanza per Internet si impegna infine a operare perché cresca la partecipazione del nostro sistema-Paese in tutte le sedi di dibattito e confronto internazionale con le istituzioni, le università e gli enti della società dell’innovazione e dell’economia digitale a livello europeo e mondiale.
 
 

Per maggiori informazioni:

Versione per stampa
CERCA NEL SITO
© 2004 Centro Studi Sociali Pietro Desiderato
Powered by Time&Mind